Capri Watch, fashion accessories

Capri Watch celebra Berrettini numero 37 del tennis mondiale

berrettini-budapest

Matteo Berrettini testimonial di Capri Watch ha vinto il Torneo ATP 250 di Budapest e conquistato il 37esimo posto nel ranking mondiale. Il patron di Capri Watch Silvio Staiano, che aveva puntato sul 23enne tennista romano, tra i più giovani testimonial della sua scuderia, dà il benvenuto da Capri al numero 37 al mondo

Il grande Matteo Berrettini rompe il muro della Top 40 vincendo la sua seconda finale ATP su due disputate. “Con Capri Watch al polso e sulla spalla – dice con orgoglio il Ceo di Capri Watch Silvio Staiano – si spiana la strada ad una carriera di successi”.

staiano-berrettini-maya-capri-watch

E sono già tante le vittorie ottenute dal giovanissimo tennista che viene allenato dall’ex campione italiano Vincenzo Santopadre. Berrettini forte di un tenace temperamento agonistico riesce a servire con una velocità che supera i 200 km/h. Matteo ha un micidiale rovescio ed alterna con abilità tagli in backspin e topspin a due mani.

“Da oggi – aggiunge Staiano – il tennis italiano vanta una giovane e brillante stella, pronto a dare battaglia nei prossimi Internazionale d’Italia, l’importantissimo torneo che si terrà tra due settimane a Roma sui campi del Foro Italico”.

Ma prima di quella data impegnativa, Silvio Staiano ha inviato un messaggio a Berrettimi complimentandosi con lui per il successo raggiundo inviandogli un beneaugurale invito: “Sei forte Matteo, ti aspettiamo presto a Capri!”.