Capri Watch, fashion accessories

Caos Eav, i sindaci dell’area sorrentina chiedono incontro a prefetto e governatore

circumpresadassaltoa

PIANO DI SORRENTO. L’altro giorno c’è stato un incontro per discutere dei gravi problemi che attanagliano il trasporto pubblico locale nell’area della costiera sorrentina. In particolare i sindaci del comprensorio, insieme ai vertici di Federalberghi ed Abbac, hanno analizzato la situazione relativa all’Eav, anche grazie al confronto con il presidente dell’azienda, Umberto De Gregorio, presente al summit.

Ora i sindaci della costiera scrivono al prefetto di Napoli, Carmela Pagano, per segnalare le criticità emerse durante il vertice e per chiedere un incontro urgente, anche con la partecipazione del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, per trovare delle soluzioni.

Di seguito la lettera sottoscritta anche dal numero uno di Eav:

A S.E. il Prefetto di Napoli
e p.c.
Al Presidente della Regione Campania
All’Amm.re di Eav
NAPOLI

Oggetto: emergenza Circumvesuviana convocazione Sindaci, Regione Campania ed Eav

Egr. Sig. Prefetto,
mercoledì 19 Giugno u.s. si sono riuniti presso la sala consiliare di Piano di Sorrento i Sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina (Massa Lubrense, Sorrento, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense) congiuntamente ai rappresentanti di Federalberghi e Abbac ed alle Forze dell’Ordine per esaminare le gravi criticità del servizio Circumvesuviana connesse alla mobilità nell’area con particolare riferimento anche alla sicurezza degli utenti, pendolari e turisti.
Lei sa che la grave situazione in cui versa attualmente il servizio, nonostante l’impegno dell’Amm.re De Gregorio, sta creando un diffuso disagio nonché allarme e preoccupazione tra le migliaia di cittadini che quotidianamente utilizzano il treno per lavoro, per studio e per turismo per cui non è più assolutamente rinviabile un confronto diretto e serrato con la SV su questo tema al fine di individuare soluzioni a immediata e breve scadenza per fronteggiare la situazione.
Occorre infatti tener presente che, nel periodo estivo, si possono innescare pericolosi e imprevedibili meccanismi con pesanti ripercussioni non solo sulla mobilità, ma anche sulla quiete sociale stante il ripetersi anche di episodi delinquenziali nelle stazioni ed a bordo dei convogli che hanno creato una diffusa esasperazione civica.
Con la presente a nome dei colleghi Sindaci dell’area sorrentina Le chiedo di voler convocare a strettissimo giro un incontro in Prefettura con noi Sindaci, con il Presidente della Regione e l’Amm.re di Eav per istituzionalizzare questo tavolo di confronto e soprattutto per individuare le soluzioni adeguate a fronteggiare questa situazione di emergenza nell’attesa che vadano a buon fine le iniziative intraprese dall’Eav per normalizzare il servizio.
La ringrazio per la cortesia e per la disponibilità e resto in fiduciosa attesa di un Suo riscontro per l’incontro richiesto.
Dott. Vincenzo Iaccarino
Sindaco di Piano di Sorrento
Giuseppe Tito
Piergiorgio Sagristani
Andrea Buonocore
Giuseppe Cuomo
Lorenzo Balducelli
Umberto de Gregorio