Caccia al tesoro 2014: ieri la presentazione evento al Comune

caccia2014

SORRENTO. Una sala comunale così gremita non la si vedeva da tempo. Ieri si è tenuta nella sala consiliare del palazzo municipale di piazza Sant’Antonino la presentazione della Caccia al tesoro 2014.

Sono quasi 700 gli iscritti ufficiali e chissà quanti i partecipanti occulti. L’associazione “Nemesi” che organizza l’evento ha presentato il nuovo vademecum per l’edizione 2014. Svelato anche il mistero della base degli organizzatori che anche quest’anno sarà dinanzi alla piazza Lauro. Durante la presentazione l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo ha portato i saluti dell’amministrazione comunale di Sorrento : “Sono davvero felice di vedere tanti giovani tutti assieme. E’ la dimostrazione di quanto questo gioco sia coinvolgente. Noi come Comune non possiamo far altro che essere vicini a questo evento e augurare un in bocca al lupo a tutti”.

Una giornata che dà ufficialmente il via alla caccia al tesoro 2014.

Prima della conclusione un lungo applauso ha accompagnato le parole di Eugenio Balduccelli, capitano dei “Bastardi senza gloria” che ha esortato tutti i partecipanti a dare un’occhiata al video realizzato in onore di Liberato Iaccarino, il ragazzo di Sorrento scomparso dopo una partita di calcio del “Torneo dei Rioni”.

Libero era un amico di tutti, un cacciatore, un Bsg, ma prima di tutto un ragazzo di Sorrento. Siamo certi che la sua stella veglierà sulla caccia assieme a quella di Mauro di Maio.

Il video è stato realizzato da Raffaele Cappiello.