Bruce Springsteen e Steven Spielberg a pranzo sulla terrazza dello “Scoglio” a Nerano

Spilberg-sprig

MASSA LUBRENSE. Fan in delirio ieri pomeriggio a Marina del Cantone per Bruce Springsteen che ha pranzato in compagnia della moglie Patti Scialfa e dell’amico Steven Spielberg sulla terrazza dello Scoglio.

 

L’arrivo al ristorante è avvenuto intorno alle 13. Springsteen aveva in testa un cappellino con visiera e indossava gli occhiali scuri che gli assicuravano la doppia protezione: dal sole e dai curiosi. Molti hanno pensato a un calciatore o a un attore.

Spielberg ha fatto accomodare tutti al suo solito tavolo, visto che lui allo “Scoglio” è praticamente di casa: In questa sola stagione ha effettuato in tutto quattro visite, la penultima in compagnia di Daniel Day-Lewis, un protagonista del grande schermo, proprio come Sharon Stone, ospite del locale alcune settimane fa, o di quello piccolo, come la conduttrice televisiva Oprah Winfrey, anch’ella arrivata a sorpresa sempre ad agosto.


La passione di Spielberg per la buona tavola è quasi proverbiale. Il regista ha guidato i suoi ospiti alla scoperta della cucina neranese. Così in tavola sono arrivati gli immancabili antipasti con gli ortaggi a chilometri zero, assaggi di spaghetti con le zucchine e con i pomodorini gialli. E, con calma, un principesco scorfano pescato poche ore prima nelle acque intorno a Li Galli

Il Boss ha dimostrato di apprezzare molto e si è intrattenuto in cucina chiedendo spiegazioni sui piatti e sugli ingredienti utilizzati, rivelando un’insospettabile competenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA