Bridgestone Blizzak LM001, per le piogge di questi giorni

blizzak

Anche se siamo a marzo, la primavera sembra ancora lontana dal venire, viste le condizioni meteorologiche tutt’altro che piacevoli, con le strade che diventano sempre più difficili da percorrere; questo vale soprattutto per un territorio come quello della Penisola Sorrentina, fatto di strade costiere ad una corsia, che molto spesso tendono a non mantenere una condizione sicura per la guida.
Per tutti gli automobilisti che vivono nel territorio, oppure che decidono di passare una giornata o più nella Penisola Sorrentina, è consigliabile equipaggiarsi con gli pneumatici giusti. Tra le migliori scelte degli ultimi giorni ci sono le Bridgestone Blizzak LM001, pneumatici accessibili a tutti e studiati anche per riuscire a supportare anche le condizioni più estreme.
Non c’è neve, ma attenti a pioggia e freddo
Avete mai preso l’auto di sera in inverno, quando le temperature si abbassano e arrivano quasi allo zero, e avete avuto la sensazione che i freni rispondessero in maniera meno precisa, anche con la strada asciutta? Questo è dovuto al fatto che gli pneumatici che montiamo sulla nostra auto montiamo pneumatici estivi che lavorano meno bene alle temperature basse.
Le gomme estive infatti tendono ad indurirsi con il freddo e quindi perdono trazione con il suolo, con la ruota che aumenta i giri. La mescola infatti è fatta per affrontare le esigenze delle stagioni più calde, mentre con il freddo non si riscalda non riuscendo a mantenersi morbida. Al contrario è consigliabile avere un doppio treno gomme, con pneumatici per l’inverno e per l’estate anche se si rischia difficilmente di andare incontro al rischio neve.
Gli pneumatici invernali riescono a mantenere, grazie ad una mescola studiata appositamente, una migliore tenuta su strada, anche con freddi eccessivi, e allo stesso tempo riducono i rischi legati alle strade bagnate o fangose, essendo dotate di un disegno del battistrada studiato appositamente per permettere un miglior drenaggio dell’acqua. Uno dei pericoli più grandi è infatti quello di incappare nel fenomeno aquaplaning, rischio ridotto da questo tipo di pneumatici.
Bridgestone Blizzak LM001, sicurezza a prezzi accessibili

Tra le ultime uscite della casa produttrice giapponese ci sono gli pneumatici Blizzak LM001, un modello pensato per essere il più versatile possibile, per essere quindi utilizzato sia con temperature bassissime, che a climi più sostenuti e quindi utilizzabile anche in zone come la Penisola Sorrentina. Lo scopo della Bridgestone è proprio quello di poter offrire un prodotto buono per qualsiasi evenienza.
La tecnologia scelta per il disegno del battistrada è creata per conferire allo pneumatico un trazione maggiore, ma soprattutto un miglior livello di frenata. Si tratta della tecnica “full lug” caratterizzata da un disegno lamellare con “effetto spigolo” che permette di poter avere maggiore sicurezza anche su superfici bagnate, riducendo allo stesso tempo l’usura. Le scanalature infatti forniscono un ottimo drenaggio sia della pioggia, che del fango, migliorando il contatto con il suolo, grazie anche ai bordi arrotondati, le cosiddette Round Corner Junction.
Questo sistema permette di ridurre le turbolenze dovute alla difficoltà di scolare l’acqua, che viene eliminata grazie alle scanalature trasversali a forma di ali che permettono una maggiore sicurezza. Questo pneumatico ha una struttura leggera, che riduce le emissioni di CO2 e anche del rumore, offrendo un buon bilanciamento.
Le Bridgestone Blizzak LM001 sono uno dei modelli più moderni, che permettono di avere ottime prestazioni anche con precipitazioni molto fitte, e si possono trovare a prezzi accessibili a tutti. Per una giornata nel meraviglioso territorio sorrentino, anche in un periodo come l’inverno, che rende i paesaggi ancora più ricchi di fascino, questi pneumatici sono particolarmente consigliati. Nel caso si fosse interessanti agli pneumatici Bridgestone, è possibile rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia oppure ricercando gli operatori della Penisola su Pagine gialle, o ancora approfittando delle offerte messe a disposizione dal web, con reseller professionali come ad esempio www.euroimportpneumatici.com azienda italiana che opera nel settore da diversi anni.

di Angelo Vargiu