Boom di visitatori nei primi due mesi di riapertura del Bastione di Parsano

Bastione-di-Parsano

SORRENTO. A due mesi dalla sua riapertura al pubblico il sito delle Antiche Mura – Bastione di Parsano, conta già 6.163 visitatori, di cui 1.481 italiani e 4.692 stranieri. Questi i primi dati diramati dall’Associazione “Peninsula Felix Giovani” che si occupa della promozione e turistica e culturale del sito. “Queste cifre – fanno sapere i responsabili del sodalizio – premiano i grandi sforzi svolti dall’Associazione nel corso del tempo”.

Dalla sua riapertura, avvenuta il 15 aprile scorso, lungo la cinta muraria sono state organizzate attività in occasione del triduo pasquale, allestendo le antiche vestigia vicereali per la solenne processione del Cristo Morto con suggestive fiaccole. Sono state, inoltre, realizzate 5 lezioni di storia locale, rivolte a delegazioni di alunni provenienti da istituti scolastici presenti in penisola sorrentina nonché ad alcuni gruppi di turisti. A tutti i presenti è stata distribuita una copia a colori formato A3 della mappa del Pachichelli che raffigura la Sorrento in piano del XVI secolo.

Una serie di attività che puntano ad aumentare qualitativamente l’offerta dei servizi all’interno del sito storico.