Bomba d’acqua nella notte di Sorrento: cadono rami e strade allagate

albero-porto3

SORRENTO. Vento, fulmini e delle vere secchiate d’acqua. Intorno all’una di notte, la città del Tasso è stata investita da un fortissimo nubifragio. Le strade hanno iniziato ad allagarsi ed a riempirsi di detriti e di saccehheti dei rifiuti e numerosi tombini sono saltati. Il forte vento lungo via De Maio, la strada che da piazza Sant’Antonino conduce a Marina Piccola, ha fatto crollare un grosso ramo, che è finito sulla strada.

albero-porto albero-porto2Per fortuna nessuno si è trovato a passare in quel momento. Tantissimi anche i fulmini che hanno fatto più volte mancare la corrente nella zona collinare.

Il telefono dei vigili del fuoco e della protezione civile ha squillato tutta la notte senza sosta: sono state tantissime, infatti, le segnalazioni giunte e gli interventi effettuati.