Blitz antidroga, 
il “Bixio” non c’entra


Spaccio11

PIANO DI SORRENTO. “L’istituto nautico è del tutto estraneo allo spaccio di droga”, a ribadirlo è la dirigente del Nino Bixio, Giuseppina Ferriello. In una nota, la preside chiarisce l’estraneità del personale e degli studenti all’operazione “Lucignolo”, che pochi giorni fa ha portato all’emissione di 14 ordinanze cautelari a carico di altrettante persone accusate di spaccio di stupefacenti.

 

Una vicenda che non coinvolge in alcun modo l’istituto nautico, sebbene il piazzale della scuola risulti tra i punti d’incontro degli indagati e dei clienti: un aspetto che emerge con chiarezza dalle intercettazioni effettuate dagli inquirenti, la cui trascrizione è riportata nell’ordinanza firmata dal gip.

Nessun legame, quindi, può essere adombrato tra la prestigiosa scuola e la piaga del traffico di droga in penisola sorrentina.

RIPRODUZIONE RISERVATA