Blackout improvviso, stop ai treni della Circum

Circum-notte

I primi problemi si sono manifestati già questa mattina, quando alle 10:30 un guasto alla cabina elettrica dell’Enel ha provocato un blackout alle stazioni di porta Nolana e piazza Garibaldi della Circumvesuviana. Problema che ha creato pesanti disagi, con il personale dell’Eav che è riuscito comunque a garantire il servizio, seppure tra mille difficoltà. Non è stato possibile, infatti, fare i biglietti o chiudere i tornelli.

Spenti anche i segnali con i convogli costretti a procedere con il cosiddetto blocco telefonico, cioè col contatto diretto tra capotreno e centrale operativa. In funzione solo i gruppi di continuità, che non hanno potuto reggere a lungo.

Alle 16:45 tutti i treni della Circumvesuviana sono stati fermati: le difficoltà provocate dal blackout hanno indotto i funzionari dell’azienda a bloccare la circolazione, soprattutto per motivi di sicurezza. Con gli apparati della centrale operativa spenti risulta, infatti, difficile e pericoloso garantire le corse.

Poco più di un’ora più tardi, intorno alle 18, seppure lentamente e con molte difficoltà, la circolazione è ripresa. Fino alla serata, dunque, il servizio sarà garantito, mentre dal’Eav fanno sapere che le squadre di manutenzione sono al lavoro per riportare tutto alla normalità entro domani mattina.