“Black Friday”: fallimento o successo? La città divisa in due

Acanf-fila

SORRENTO. Prosegue il dibattito cittadino sul “Black Friday” anche una volta terminato l’evento.

 

Esattamente come l’anno scorso la manifestazione è servita a poche attività del Corso Italia, che grazie ad iniziative e promozioni allettanti, sono riuscite ad avere la meglio sugli altri negozi.

Tanti i negozi che non hanno rispettato gli orari, anzi, hanno chiuso anticipatamente in segno di protesta. Insomma una Sorrento spaccata tra i pro e i contro “Black Friday”, ma noi come testata libera non potevamo non sottolineare le tante mail di protesta che ci sono giunte dopo la pubblicazione del nostro articolo: “Black Friday 2013”: vincono gli sconti sulle grandi marche, negozi del centro presi d’assalto. Effettivamente sentendo le voci dei commercianti non è stato il weekend che ci si aspettava.

RIPRODUZIONE RISERVATA