Capri Watch fashion & Accessories

Bisogni dei cani in strada, linea dura del sindaco di Piano di Sorrento

escrementi-cani

PIANO DI SORRENTO. “Raccogliere le deiezioni canine è un obbligo previsto dalla legge nonché un dovere civico”. Il sindaco di Piano di Sorrento, Vincenzo Iaccarino, chiarisce ai propri concittadini che non raccogliere i bisogni dei propri amici a quattro zampe dalle aree pubbliche è indice di mancanza di rispetto per gli altri e per la città.

Ma perché questa netta presa di posizione contro alcuni padroni di cani? “Mi è stato segnalato – spiega il primo cittadino – dagli operai comunali, dagli operatori di Penisolaverde e da numerosi cittadini una situazione vergognosa nelle aiuole e sui marciapiedi di via delle Rose”.

Iaccarino, quindi, nel precisare che “i cani non hanno colpe, i padroni si”, annuncia “nei prossimi giorni verifiche a tappeto e multe ai trasgressori”.