Benitez “si” al Napoli, ma manca l’ok di De Laurentiis

benitez

La festa per la champions è stata rovinata dall’addio di mister Walter Mazzarri, che tra le lacrime ha salutato e ringraziato i suoi ragazzi, al termine della sfida con la Roma, persa per 2 a 1.

 

Il patron De Laurentiis in questo momento sta lavorando in maniera serrata per cercare di trattenere l’altro pezzo pregiato della sua squadra, Edinson Cavani, che anche ieri ha timbrato il cartellino, dopo la solita prova generosa.

A questo punto De Laurentiis deve portare a Napoli un tecnico di caratura internazionale, il nome più gettonato sembra quello di Benitez. Nelle scorse ore, infatti, ci sono già stati diversi contatti tra il club e l’ex allenatore dell’Inter, che avrebbe già da tempo detto di essere pronto a sedersi sulla panchina del Napoli. A nutrire dubbi sulla scelta del tecnico spagnolo sarebbe proprio Aurelio De Laurentiis che vuole verificare in via definitiva se Massimiliano Allegri non possa liberarsi dall’impegno con il Milan.

É infatti il tecnico rossonero il preferito del patron, ma Allegri non avrebbe dato grande disponibilità al trasferimento al Napoli. Ecco perché la pista Benitez potrebbe diventare qualcosa di molto concreto già nelle prossime ore.

RIPRODUZIONE RISERVATA