Bandiere della vergogna, un biglietto da visita indecente

BaNDIERE-Piazzatasso

SORRENTO. Sporche, rotte, indecenti. Le bandiere di piazza Tasso sono diventate un biglietto da visita indegno della nostra città.

 

Istallate per dare un tocco di internazionalità a Sorrento, le dodici bandiere offendono il decoro di Sorrento e il Paese che rappresentano. Eppure per sostituirle la spesa è minima: pare che occorrono circa mille euro. Lanciamo un appello: ridiamo un po’ di colore al salotto della città.

RIPRODUZIONE RISERVATA