Balena morta rinvenuta nelle acque di Vico Equense

balena-morta

VICO EQUENSE. Stamane è stata ritrovata una balena morta nello specchio d’acqua della Marina d’Aequa. La Guardia costiera di Castellammare di Stabia, a seguito di una segnalazione, è arrivata sul posto e fatto le opportune verifiche ha appurato che il cetaceo era privo di vita. Il cetaceo aveva una lunghezza di circa 5-6 metri, morto presumibilmente almeno 3 o 4 giorni fa.

Sono stati, quindi, avvertiti gli esperti della Stazione Zoologica Anthon Dorn di Napoli ed i sanitari dell’Asl Napoli 3-Sud per individuare le possibili cause del decesso e procedere ai risvolti di natura scientifica.

I veterinari hanno spiegato che si trattava di un piccolo esemplare di balenottera comune, riservandosi di effettuare altri esami per risalire alla causa della morte. Pertanto, la carcassa è stata trasferita all’interno del porticciolo di Seiano. A causa delle notevoli dimensioni, circa 5-6 metri di lunghezza per 2 tonnellate di peso, è stato necessario l’intervento di mezzi meccanici per la rimozione ed il successIvo trasporto alla camera contumaciale del mercato ittico di Salerno.