Automezzo fuorilegge, controlli dei carabinieri durante i lavori

camioncino

SORRENTO. Stavano effettuando i lavori per la realizzazione dell’elettrodotto della penisola sorrentina. Mentre gli operai erano impegnati nel posizionare le condotte sotterrane nella zona dell’incrocio del rione Marano, all’improvviso si sono visti imporre l’alt dalla polizia stradale, intervenuta per controllare la documentazione.

Gli agenti sono stati richiamati dal traffico e dal caos che si è verificato nella zona a causa dei lavori. Durante le verifiche è emerso che il veicolo utilizzato per trasportare i tubi era privo della documentazione per circolare su strada, pertanto gli agenti hanno comminato una sanzione amministrativa alla ditta e posto sotto sequestro l’automezzo.