Capri Watch fashion & Accessories

Atex: Il piano Colao per migliorare l’Eav

Circum11

“Potrebbe essere finalmente l’occasione per affrontare e risolvere il drammatico problema dell’accessibilità e trasporto da e per la penisola sorrentina. Il problema immenso della linea ferroviaria che deve prevedere un collegamento veloce e diretto fino a Pompei e una linea metropolitana tra i Comuni della costiera”.

La proposta arriva da Sergio Fedele presidente di Atex, associazione delle strutture extralberghiere che opera tra le due costiere e Capri. L’idea è di utilizzare le risorse che potrebbero essere messe in campo dallo Stato per migliorare la Circumvesuviana.

“L’altro giorno – spiega Fedele – tra i punti del Piano Rilancio presentato dal manager Vittorio Colao al Governo, c’è “Aumentare accesso turismo e Migliorare l’accessibilità del turismo italiano, investendo nei collegamenti infrastrutturali chiave relative alle aree/poli turistici ad alto potenziale e ad oggi mancanti”.

Il progetto sulla accessibilità in Penisola Sorrentina dovrebbe essere in prima fila perché l’obiettivo del Governo è appunto “migliorare l’accessibilità del turismo italiano”.

“Ma occorre – precisa Fedele – che Regione Campania, Camera di Commercio di Napoli, i sindaci della penisola sorrentina e tutti i rappresentanti della filiera turistica si facciano sentire. Atex ha lanciato un appello a tutte le Istituzioni locali e alle associazioni della filiera turistica per non perdere questa occasione”.