Assemblea dei commercianti contro le multe per il suolo pubblico

vetrine-oscurate-sorrentopress

SORRENTO. I commercianti si mobilitano per decidere quali iniziative intraprendere dopo l’emissione degli inviti ad adempiere per l’asserita occupazione di suolo pubblico in assenza di concessione, da parte della Andreani Tributi srl, la società che gestisce le tasse locali per conto del Comune di Sorrento.

L’assemblea generale, organizzata dal presidente dell’Ascom-Confcommercio di Sorrento, Francesco Parisi, è in programma presso il Teatro Tasso di piazza Sant’Antonino venerdì prossimo, 21 ottobre 2016, alle ore 14:45. Gli esercenti, nel corso dell’incontro, potranno ricevere informazioni sulla “questione-vetrine” per poi stabilire unitariamente come agire. L’assemblea di venerdì arriva dopo quella della scorsa settimana tenutasi presso la sala consiliare del Comune sempre sullo stesso argomento.

Un problema spinoso quello delle vetrine esterne ai negozi che sporgono rispetto al profilo dei fabbricati. Nei confronti dei commercianti, infatti, sono stati emessi gli inviti al pagamento del canone di concessione da parte di Andreani Tributi, oltre alle indennità di occupazione abusiva e sanzioni di legge. Ai negozianti, inoltre, il Comune di Sorrento ha contestato anche presunti illeciti di carattere urbanistico ed ambientale.