Arriva l’aliscafo griffato Capri Watch -foto e video-

aliscafo-capri-watch7

SORRENTO. Un tocco di colore lungo la via del mare più frequentata dai turisti, la linea Sorrento-Capri. Da ieri è in servizio un nuovo mezzo navale veloce della compagnia Alilauro-Grouson. Il “Blitz”, questo il nome di battesimo del natante, negli ultimi mesi è stato oggetto di un accurato restyling. Poi ieri sera il varo nel porto di Castellammare di Stabia con il primo trasferimento fino alla banchina di Marina Piccola, a Sorrento (per il video cliccare qui).

La particolarità dell’imbarcazione sta nel fatto che è completamente griffata con il marchio Capri Watch, gli orologi prodotti dalla prestigiosa azienda dell’isola azzurra di proprietà di Silvio ed Alba Staiano. Con loro al molo di Sorrento ad attendere l’arrivo dell’aliscafo c’erano alcune decine di invitati tra i quali il sindaco della città del Tasso, Giuseppe Cuomo, oltre ad operatori commerciali e turistici di Capri e della penisola sorrentina. Particolarmente fiero è apparso Oreste Staiano, il papà di Silvio ed Alba: “Avete visto cosa sono stati capaci di fare i miei figli?”, ha affermato visibilmente soddisfatto nell’ammirare l’imbarcazione appena attraccata.

aliscafo-capri-watch

L’aliscafo è entrato nell’area portuale di Sorrento poco dopo le 20. Sulle due murate l’inconfondibile logo di Capri Watch, marchio che nel 2015 compie i 20 anni, con in bella mostra un esemplare della serie di orologi MultiJoi Collection. Il tutto accompagnato dall’immagine sorridente della star del piccolo schermo Veronica Maya.

I fratelli Staiano, però, avevano riservato una sorpresa a quanti attendevano l’arrivo del natante, la presentatrice tv in carne ed ossa. All’ingresso in porto dell’aliscafo, infatti, sul ponte di prua è comparsa Veronica che ha iniziato a salutare i presenti, mentre il comandante del “Blitz”, Carmine Giusto, suonava la sirena di bordo.

Poi l’attracco. Il taglio del nastro per il varo ufficiale del nuovo aliscafo è stato affidato, come ovvio, alla madrina dell’evento, affiancata per l’occasione dal presidente dell’Alilauro Grouson, Salvatore Di Leva e dal titolare di Capri Watch, Silvio Staiano. Dopo un piccolo rinfresco lungo la banchina, tutti si sono spostati presso il ristorante “Ghibli” per assaporare i manicaretti preparati dallo chef Giuseppe Squillante: dall’astice in pastella con verdure ed ortaggi croccanti in salsa agrodolce, al risotto Gran Riviera mantecato al limone candito con seppie e croccante di alghe, passando per gli gnocchetti di patate con pomodorini del piennolo e provola affumicata e continuando con il filetto di pezzogna cotto sulla pelle, spinacini estivi e sua essenza e chiudendo il tutto con l’immancabile semifreddo al limone con innesto di basilico e gelatina al limone con crumble alle mandorle e piccolo flan.

Si può, dunque, affermare che la serata si è svolta interamente nel segno dello slogan ideato dagli organizzatori dell’evento: “Lo chef stellare Giuseppe Squillante per il Galà Dinner di Capri Watch nel solstizio d’estate dove nel firmamento brillava la stella di Veronica Maya”.

aliscafo-capri-watch Le foto sono di Mario Mele.