Arrestati due ladri di scooter nel centro di Sorrento

ladrodiscooter

SORRENTO. I carabinieri della compagnia di Sorrento hanno arresto due ladri che nel corso della notte hanno rubato altrettanti scooter nel centro cittadino.

 

Le ricerche sono partite subito dopo la denuncia di uno dei derubati. I ladri, due giovani di 19 e 23 anni, entrambi di Nola e con precedenti, sono stati intercettati lungo via degli Aranci mentre si allontanavano da Sorrento.

Alla vista dei militari uno dei due ha abbandonato lo scooter ed ha tentato di fuggire a piedi ma è stato subito bloccato, mentre l’altro ha fatto inversione di marcia nel tentativo di far perdere le proprie tracce, ma anche lui è stato fermato poco dopo.

I carabinieri del capitano Leonardo Colasuonno hanno poi sottoposto a perquisizione personale i due giovani rinvenendo due cacciaviti, una centralina elettrica, una chiave alterata per forzare il bloccasterzo dei veicoli a due ruote ed oltre 600 euro in contanti.

I due ladri sono stati poi arrestati con l’accusa di furto aggravato di motocicli e trattenuti nelle camere di sicurezza della stazione dei carabinieri di Sorrento in attesa di essere giudicati con rito direttissimo. Gli scooter rubati, invece, sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Nel frattempo continuano le ricerche di un terzo ciclomotore rubato nel corso della stessa notte.

RIPRODUZIONE RISERVATA