Appello del presidente Negri: “Stiamo vicini al Sant’Agnello”

alberto-negri

SANT’AGNELLO. Archiviato il “beffardo” pareggio rimediato a Scafati, la capolista del girone B del campionato di Eccellenza campano ha ormai i fari ben puntati sul prossimo impegno. La gara contro il Forza e Coraggio Benevento si giocherà domenica 22, alle ore 15, a Massa Lubrense nell’impianto Comunale “Cerulli” sito in località Schiazzano.

Match importantissimo per capitan Russo e compagni, chiamati a ritornare al successo e difendere così la leadership. Ne è convintissimo lo storico presidente Alberto Negri che, per l’occasione, fa un’appello a tutti gli appassionati della Penisola sorrentina: “Siamo ormai arrivati nella fase decisiva della stagione, il traguardo dista sette partite che equivalgono ad altrettanti finali. Non sono ammessi passi falsi ed è per questo che mi auguro un caloroso sostegno da parte dei nostri tifosi, le famiglie dei nostri tesserati e di tutti gli amanti di questo sport che vivono nel nostro territorio”.

Come per le precedenti gare casalinghe, l’ingresso per assistere alla gara casalinga del Sant’Agnello sarà gratuito. “Con grande impegno e sacrifici stiamo lottando per la conquista della promozione – conclude Negri -, la vicinanza e l’incitamento alla squadra è fondamentale in un momento così delicato. I ragazzi hanno dimostrato di saper regalarci belle emozioni e condividerle in tanti sarà un orgoglio ancor più grande”.