Ancora due mesi per completare la metanizzazione lungo via Capo

cantiere-metano

SORRENTO. I lavori dovevano concludersi ieri, ma a causa di una serie di imprevisti è stata decisa la proroga. Si tratta della posa delle condotte per la metanizzazione lungo via Capo. Operazione che non ha incontrato particolari problemi fino a quanto il cantiere non ha raggiunto la parte di strada che sormonta gli hotel che affacciano sul mare. Si tratta, infatti, di un tratto di via Capo caratterizzato dalla presenza di pietra calcarea, anziché di tufo, quindi molto più difficile da perforare.

Per questo motivo la Napoletanagas ha chiesto l’autorizzazione a proseguire con i lavori anche dopo il termine previsto. E venerdì scorso il comandante della polizia municipale, Antonio Marcia, ha emanato una nuova ordinanza che consente l’esecuzione degli interventi lungo la strada fino al prossimo 31 marzo. La viabilità nel tratto di via Capo interessato dallo scavo è a senso unico alternato gestito da impianto semaforico.