Amministrative: Balduccelli chiama Mosca in Giunta

lorenzo-balduccelli

MASSA LUBRENSE. “In caso di vittoria alle prossime amministrative chiederò all’ex primo cittadino Antonio Mosca di assumere la guida dell’assessorato all’Urbanistica”. Lorenzo Balduccelli, candidato a sindaco per la lista “Patto con la Città”, annuncia la decisione del proprio gruppo di coinvolgere Mosca affidandogli un incarico in Giunta.

antonio-mosca

“La mia proposta – spiega Balduccelli – è stata condivisa con entusiasmo ed accettata favorevolmente da tutti i candidati di “Patto con la Città. La dedizione e la competenza di Antonio Mosca, ampiamente dimostrata in passato per la soluzione di problematiche importanti come il condono edilizio, la realizzazione degli alloggi della 167, l’approvazione ed il finanziamento dei piani di insediamenti produttivi, insieme a tante altre iniziative mi confortano della bontà di tale scelta con l’auspicio che vorrà accettare e riprendere ad attivarsi per l’interesse pubblico”.

LeoneGargiulo

Intanto Balduccelli non risparmia una bordata al primo cittadino uscente, Leone Gargiulo, che sarà inserito nella lista “Insieme per Massa Lubrense”, movimento che appoggerà la candidatura a sindaco di Lello Staiano. Gargiulo, alcuni giorni fa, ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo contro Balduccelli ed i componenti la sua lista.

“Chi si aspetta da me una reazione a muso duro alle affermazioni offensive di Leone Gargiulo sulla mia persona e sui candidati di “Patto con la Città” rimarrà deluso – afferma Balduccelli -. Non intendo rispondere alle provocazioni e scendere al suo livello di scontro incivile. Preferisco impiegare il mio tempo a confrontarmi con la gente che ogni giorno incontro e che desidera fortemente un cambiamento nel modo di amministrare Massa Lubrense”. Quindi l’aspirante sindaco conclude con una frase in stile renziano: “Leone Gargiulo stai sereno!”.

liberato-staiano

Schermaglie dialettiche che fanno intendere come la competizione elettorale sia ormai entrata nel vivo.