Capri Watch fashion & Accessories

Altri 5 contagi a Sant’Agnello. I sindaci della costiera in aiuto di chi è in difficoltà

tampone-coronavirus

“Vi devo comunicare la positività al Covid-19 di altri 5 nostri cittadini, 3 asintomatici e 2 paucisintomatici”. Lo ha reso noto poco fa il sindaco di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani.

Lo stesso primo cittadino spiega che “la situazione sanitaria è complicata e ieri sera a margine della riunione che abbiamo tenuto come sindaci della penisola abbiamo sentito il direttore generale dell’Asl Napoli 3-Sud Gennaro Sosto il quale ci ha riferito che visto l’alto numero di contagiati il tracciamento dei contatti stretti sta diventando molto difficile per la carenza di risorse umane e l’alto numero di tamponi da processare e si sta verificando una forte criticità per reperire posti letto in sub intensiva che ha determinato per la presenza di più di 30 Covid positivi sia nel pronto soccorso di Castellammare che di Nola la decisione da oggi di riconvertire l’intero presidio di Nola a centro Covid”.

“Per cui la situazione sta diventando critica sia dal punto di vista sanitario che dal punto di vista economico sociale ed ed è difficile rendere compatibili le due esigenze – aggiunge Sagristani -. Per cui invitiamo tutti alla massima prudenza e il rispetto delle norme di distanziamento per bloccare quanto più possibile la diffusione del virus, allo stesso tempo noi sindaci ci stiamo incontrando per fare sinergia e mettere in campo per quel che possiamo misure economiche a favore delle categorie più disagiate dall’emergenza da Covid-19. Siamo vicini ai nostri cittadini e insieme supereremo questo difficile momento”.