All’Art’is Room presentato il libro di Irma Saracino

artis

SORRENTO. Domenica 9 novembre, all’Art’is Room, la nuova veste dell’Artis Domus è stato presentato il libro “Voglia di amore”, della tarantina Irma Saracino. Docente di lettere classiche al liceo, pluri-premiata poetessa e appassionata giornalista in Paesi martoriati dalla guerra in Medio Oriente. “Per il suo esordio nel romanzo – dice Carlo Alfaro – ha composto un testo insolito, dove poesia e prosa si abbracciano simbioticamente per descrivere l’urlo dell’anima di fronte alle ingiustizie del mondo, le ferite delle donne che non hanno voce, i soprusi e le nefandezze di un’umanità “lacerata dall’odio”.

La presentazione è stata animata dalla testimonianza di artisti come Elisabetta Lambiase, Sara Giusto, Elisabetta Surico, Umberto Astarita, scrittori come Anna Maria Somma e Marisa Attanasio, il poeta Maurizio Marchetti, l’attore Antonio Della Mura, la psicoterapeuta Maria GraziaSantucci.

Pochi giorni prima, nell’ambito della fortunata rassegna del “Giovedì d’Autore” alla Libreria Tasso, è stata ospite Letizia Vicidomini, col suo nuovo romanzo “La poltrona di seta rossa”, in cui la storia degli ultimi cento anni in Italia si intreccia con la storia individuale di una famiglia, dalla capostipite Ernestina al nipote prediletto Angel. L’autrice, di Nocera Inferiore, speaker in tutte le maggiori radio campane, attrice teatrale, è al suo quarto romanzo, dopo “Nella memoria del cuore”, “Angel”, e “Il segreto di Lazzaro”, e vanta tra i suoi estimatori il grande Maurizio De Giovanni.