Capri Watch, fashion accessories

Alla guida con la patente sospesa, investe anziano e fugge

ambulanza

SANT’AGNELLO. Gli avevano sospeso la patente, nonostante ciò si è messo alla guida del suo scooter Honda Sh 300 andandosene tranquillamente in giro per le strade della costiera. L’altro pomeriggio un marittimo di Piano di Sorrento di 41 anni ha investito un uomo sul corso Italia, a Sant’Agnello, nei pressi della centralissima piazza Matteotti, e si è allontanato senza prestargli soccorso.

Immediato è scattato l’allarme. Mentre l’investitore era già lontano, un passante ha chiamato il 118 con i sanitari che hanno soccorso la vittima. Si tratta di un uomo di ottant’anni, abitante a Sant’Agnello che ha riportato la frattura di tibia e perone, con una prognosi di trenta giorni.

Intanto, è scattata la caccia al pirata della strada. Con l’ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e le testimonianze raccolte tra quanti hanno assistito all’incidente, gli agenti del distaccamento della polizia stradale di Sorrento, coordinati dal sostituto commissario Claudio Rippa, sono riusciti ad identificare il centauro in fuga ed a portarlo nei propri uffici.

Il 41enne ha dovuto ammettere le proprie responsabilità. È stato, quindi, denunciato per lesioni ed omissione di soccorso. Da una verifica attraverso la banca della Polstrada è emerso che al marittimo era stata sospesa la patente nello scorso mese di gennaio per guida in stato di ebbrezza. Un’altra sospensione della patente a suo carico era stata registrata nel 2015 per guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti.