Al via l’iter per il recupero del Sedil Dominova

sedil-dominova-11

SORRENTO. Negli ultimi tempi si notano i segni del tempo nella struttura del Sedil Dominova, l’antico immobile che sorge nel centro storico di Sorrento. In particolare è stato rilevato il distacco di intonaci affrescati dal tamburo e dalla cupola, oltre che dalle pareti.

L’amministrazione comunale, quindi, ha deciso di intervenire con un capillare intervento di restyling. Ovviamente, trattandosi di un bene dall’elevato valore storico, è necessario agire con la cautela del caso. Inoltre bisogna preoccuparsi di ottenere i necessari nulla osta da parte della competente Soprintendenza.

Per questa serie di ragioni il dirigente del dipartimento Lavori pubblici del Comune di Sorrento, Alfonso Donadio, ha conferito l’incarico di predisporre il progetto relativo agli interventi da attuare all’architetto Antonino Aprea. Il professionista, nei prossimi giorni, preparerà l’elaborato che poi dovrà essere approvato dagli enti competenti prima di poter dare il via alle opere per il restauro del Sedil Dominova.