Al via la campagna di Gori per la tutela del mare

impariamo-ad-amare

Con l’inizio del mese principe dell’estate, agosto, parte ufficialmente la campagna di Gori 2018 dedicata alla tutela del mare, denominata “Impariamo ad aMARE”. Cinque differenti soggetti per una comunicazione leggera, allegra e immediata, dai toni eccentrici e spiritosi, con protagonisti i rifiuti solitamente lasciati sulle spiagge, rivisitati in modo umoristico al fine di evidenziarne la loro biodegradabilità.

I tempi – lunghissimi – di smaltimento di ogni tipo di rifiuto vengono dunque messi a confronto con il tempo – scarsissimo – che ciascuno di noi ha per godere di un mare pulito, non inquinato e non deturpato dalla nostra superficialità. Un invito ad agire in modo consapevole e attento: i nostri rifiuti non possono invecchiare in mare

Tempo di biodegradabilità:

• Giornale: 6 settimane
• Fazzoletto di carta: 3 mesi
• Sigaretta con filtro: 1 anno
• Lattina in alluminio: 20-100 anni
• Pannolino o assorbente: 450 anni
• Bottiglia di plastica: 100-1000 anni
• Bottiglia di vetro: tempo indeterminato

La biodegradabilità è la proprietà di sostanze organiche ed altri componenti sintetici di essere decomposti dalla natura, garantendo il naturale equilibrio ecologico.