Capri Watch, fashion accessories

Al via il Torneo delle Sirene-Msc Cup di Sorrento e Sant’Agnello

torneo-delle-sirene-msc-cup-2019

SORRENTO. Parte giovedì pomeriggio sui campi di Sorrento e Sant’Agnello la sesta edizione del Torneo delle Sirene-Msc Cup. La manifestazione, riservata alla categoria Giovanissimi 2005 (Under 14), promossa dal Comitato organizzatore con il presidente Raffaele Ruggiero e l’ex calciatore del Sorrento Giuseppe Incarnato, con la collaborazione dell’Accademia Calcio Sorrento e il patrocinio del Comune di Sorrento.

Cinque giorni, un fitto carnet di gare, caratterizzato da una griglia di partenza nobilitata da sedici squadre italiane e quattro straniere, con il Real Madrid, allenato da Xabi Alonso. Nelle fila dei Blancos, teste di serie del girone A, anche Elyaz Fernandez Zidane, il quarto figlio dell’allenatore del Real, le cui doti tecniche ricordano anche nelle movenze quelle del papà. Nello stesso raggruppamento i giapponesi dell’Habilista, la Casertana ed il Sorrento. Così nel girone B sarà il Genoa a confrontarsi con tre scuole calcio e nel girone C farà altrettanto la Lazio di mister Tommaso Rocchi mentre nel girone D l’Inter di Christian Chivu dovrà guardarsi dal Viktoria Berlino e nel girone E la Juventus non potrà fidarsi del Nordsjaelland.

Le prime di ogni raggruppamento e le tre migliori seconde accederanno ai quarti. Sabato pomeriggio si disputeranno le semifinali, domenica mattina alle ore 10:30 è in programma la finale per l’aggiudicazione del trofeo Msc Cup, con la squadra destinata a succedere all’Atletico Madrid nell’albo d’oro della manifestazione, vinta due volte dal Milan, dopo i successi della Juventus nel 2014 e del Nick Bari nel 2015.