Capri Watch - Fashion Accessories

Al via il Sorrento pride, si prevede grande partecipazione

sorrento-pride

SORRENTO. Riceviamo e pubblichiamo la nota diffusa dagli organizzatori del Sorrento pride che prenderà il via nel primo pomeriggio per animare la città del Tasso fino a tarda sera.

Giornata estiva con oltre 30 gradi, clima di festa, decine di bandiere arcobaleno colorano da giorni la città di Sorrento, sorrisi e allegria sui volti dei sorrentini, degli esercenti del territorio, e soprattutto delle centinaia di ragazzi e di ragazze che stanno già riempendo i treni diretti a Sorrento ci fanno capire che il grande giorno è arrivato: oggi la perla della costiera ospita il suo primo pride, il suo primo Good As You Pride. A 50 anni esatti da Stonewall, atto di nascita di una consapevole comunità omosessuale e transessuale internazionale, la città di Tasso, conosciuta e amata in tutto il mondo, si colora di rain-bow.

Concentramento al parcheggio Lauro alle ore 15:30, partenza alle 17, dopo aver attraversato corso Italia e piazza Tasso il corteo arriverà a piazza Veniero dove ci saranno gli interventi delle associazioni organizzatrici Pride Vesuvio Rainbow e il collettivo Buonvento tra le costiere e delle altre associazioni Lgbt, delle istituzioni e della società civile. Tante le prenotazioni da tutta Italia per una penisola sorrentina che fa registrare il tutto esaurito negli alberghi e nelle strutture extraalberghiere, tanta l’attesa per un corteo che si annuncia partecipatissimo.

Molti i personaggi famosi e gli esponenti della politica locale e nazionale che prenderanno parte al Sorrento Pride, tra questi Alessandro Cecchi Paone e la senatrice Monica Cirinnà. Ci sarà un trenino pieno di bambini delle famiglie arcobaleno e ci sarà la madrina Rosa Rubino, immagine e simbolo più autentico delle lotte del movimento Lgbt (Lesbica Gay Bisex Trans). Tutto ci racconta dalle prime ore del mattino che sarà una giornata storica per Sorrento, la Sorrento Liberata dalle paure e dai pregiudizi.