Al via i test per l’ambliopia

controlli-vista-bambini

VICO EQUENSE. Al via lo screening per prevenire l’ambliopia. L’attività è curata dall’Associazione nazionale prevenzione (Anp), a cui ha aderito anche il Comune di Vico Equense. Si tratta di un servizio che punta a sottoporre i bambini, da tre a dieci anni a un controllo che consenta di verificare che non vi siano deficit visivi dovuti all’ambliopia, cioè a quello stato definito “occhio pigro”.

L’effetto principale dell’ambliopia è un comune deficit dell’acutezza visiva e si considera ambliope un occhio che abbia almeno una differenza di 3/10 rispetto all’altro, oppure un visus inferiore ai 3/10. Di questa disfunzione della vista è affetto circa il 2% di tutta la popolazione e il 4-5% dei bambini. L’ambliopia è considerata una delle prime cause di deficit visivo nei giovani sotto i 20 anni. Una diagnosi precoce può, nella maggioranza dei casi, prevenire difetti permanenti.

I test a Vico Equense cominceranno tra poche settimane.