Capri Watch, fashion accessories

Al Belvedere dei Cappuccini di Sant’Agnello concerto di Francesca Rondinella e Giosi Cincotti

rondinella-cincotti

SANT’AGNELLO. “Cantabili armonie da una città di mare”, è questo il titolo del nuovo recital di Francesca Rondinella e Giosi Cincotti in scena domani, domenica 19 agosto, alle ore 21:30 nell’ambito della rassegna Femin’arte l’arte al femminile organizzata dalla ProCultur, sul Belvedere Cappuccini a Sant’Agnello.

Il concerto, che ha debuttato nella stagione scorsa del teatro Sancarluccio di Napoli ed è stato accolto con successo per la Rassegna “Le Sere d’Estate” in Villa Floridiana, propone parole, canti, melodie che privilegiando i brani più cantabili e amati della tradizione – dalla poesia cantata, al ritmo incalzante e arioso delle tammurriate d’autore, alla leggerezza delle canzoni ironiche – tocca le sponde di terre cugine e sorelle per sconfinare anche in quelle lingue che sentiamo ancora parlarci dentro, che qui hanno abitato.

Non mancano autori della città di mare contemporanea con delle novità, così come antiche melodie riproposte con lo stile Rondinella&Cincotti che collabora dal 2012, approdando ad originali progetti artistici per raccontare il loro mondo con i suoni, i colori e i linguaggi uniti da una sola latitudine, quella musicale che confluisce nel cd “Rondinella&Cincotti:Meet&Reel” prodotto dalla SoundFly nel 2017.

Sul palco affacciato sulla costiera sorrentina saliranno artiste con le quali il duo ha diviso palchi d’arte e d’amicizia: Amelia Rondinella per una partecipazione speciale che rappresenta una “reunion” de Le Rondinella, la maestra di tango Adriana Perez Capogrosso per ricordare i tanti italiani emigrati a Buenos Aires e la danzatrice contemporanea Sonia Di Gennaro con una sua coreografia su note e parole del cantautore Gianmaria Testa.

Il tutto, con i testi e le canzoni di: Ivano Fossati, Ferdinando Russo, Dino Campana, Raffaele Viviani, Annamaria Ortese, Alfio Antico, Pino Daniele, Libero Bovio, Ernesto Murolo, Kurt Weill, E.A. Mario, Salvatore Di Giacomo, Andrea Camilleri, Paolo Conte, Gianmaria Testa, Almamegretta.