Aggredito un dirigente del Comune di Sorrento che rischia di perdere il dito di una mano

FerimentoSarno

SORRENTO. Colpisce con un coltello e poi con una bottiglia uno dei dirigenti del Comune.

 

L’aggressione si è verificata poco prima delle 18 nella sede distaccata del Conservatorio Santa Maria delle Grazie. La vittima è il dirigente del settore Patrimonio, Donato Sarno, mentre a colpirlo è stato Mattia Amitrano. L’uomo avrebbe prima sferrato un fendente nei confronti del dipendente comunale, raggiungendolo ad una mano e tranciandogli in parte il dito mignolo. Dopodiché lo ha anche colpito alla testa con una bottiglia.

Al momento non si conoscono i motivi dell’aggressione. Sulla vicenda indagano i carabinieri.