Capri Watch fashion & Accessories

Accordo per il mercato a Sorrento ma la Coop Tasso chiede misure anti-covid

mercato-sorrento-6

Si è tenuta a Sorrento ieri sera, 1 giugno, fino alle 21:30, una riunione in merito alla fattibilità del mercato rionale, da svolgere in conformità alle disposizioni anti-covid, previste dall’ordinanza n°206 del 27 maggio 2020. L’incontro, avvenuto presso la cooperativa Tasso, ha visto la partecipazione delle forze dell’ordine e, in collegamento telefonico, dei rappresentanti legali dell’Ente e di quelli della Cooperativa Torquato Tasso, che detiene un contratto di locazione relativo all’area mercatale, ed è servito a stabilire l’opportunità dello svolgimento del mercato settimanale. A questo primo tavolo di consultazione ne seguirà un altro, già fissato per il prossimo giovedì, 4 giugno.

“Siamo grati al sindaco Giuseppe Cuomo per averci convocati; non abbiamo voluto ostacolare lo svolgimento del mercato per evitare eventuali proteste e assembramenti dei commercianti. Resta inteso che dovranno essere applicate tutte le norme previste dall’ordinanza vigente – ha dichiarato Alfonso Ronca, responsabile della Torquato Tasso Scarl -. Chiediamo che venga applicato un protocollo anti-covid, prima e dopo il mercatino e che venga prevista una manleva relativa a eventuali problematiche civili e penali. Teniamo alla salute dei nostri dipendenti e a quella di chi frequenta lo spazio che gestiamo. Rimaniamo, come sempre, al fianco dell’amministrazione comunale ma sottolineiamo l’opportunità di una stringente applicazione di tutte le norme per la sicurezza. Noi siamo cresciuti grazie a Sorrento e ai sorrentini e intendiamo procedere su questa stessa traiettoria: tutti assieme e in sicurezza”.