Accede al profilo Facebook di un altro, condannato ad 8 mesi di reclusione

Fcb1

Un uomo di 44 anni di Cagliari è entrato nel profilo Facebook di un altro e per questo è stato condannato a otto mesi di reclusione con risarcimento danni. La condanna per accesso abusivo al sistema informatico è stata inflitta dal giudice del Tribunale di Vasto Michelina Iannetta.

 

L’uomo aveva scoperto la password utilizzata da un 20enne vastese per accedere al proprio profilo Facebook e si era introdotto sulla bacheca. Accortosi della presenza estranea il giovane ha denunciato il fatto alla Polizia postale e al social network, affidandosi all’avvocato Fiorenzo Cieri del foro di Vasto.

RIPRODUZIONE RISERVATA