Abusi edilizi nell’agriturismo, stop ai lavori

carabinieri-1

PIANO DI SORRENTO. Opere realizzate in contrasto con la normativa edilizia. E’ questa la motivazione che ha spinto il segretario generale del Comune di Piano di Sorrento, Deborah De Riso, a firmare un’ordinanza che impone il blocco dei lavori in corso in un ristorante-agriturismo di via Nastro Azzurro.

Lo scorso 23 ottobre i carabinieri di Piano di Sorrento insieme a funzionari dell’ufficio Tecnico comunale hanno effettuato un sopralluogo presso la struttura. Verifiche che si concentrano su due fabbricati. Nel primo, stando alla relazione tecnica, sono state realizzate opere abusive: una nuova tettoia in legno, in sostituzione di quella precedente oggetto di condono, e un muretto, costruito per delimitare il vialetto che corre vicino al fabbricato.

Tecnici comunali e carabinieri, quindi, concordano: non si tratta di lavori di manutenzione o di risanamento conservativo, ma nuove opere prive di autorizzazione.