Capri Watch fashion & Accessories

Abusi edilizi anche nei condomini, raffica di denunce

polizia-municipale-sorrento

SORRENTO. Stavolta nel mirino degli agenti della polizia municipale del nucleo preposto all’Antiabusivismo edilizio e dei funzionari dell’ufficio Tecnico comunale è finito anche un condominio dove sono state rilevate diverse opere prive di autorizzazione. All’interno dell’edificio, che sorge in via Parsano, sono stati individuati, in spazi ad uso comune, un locale deposito di circa 10 metri quadri, un altro vano di 3 metri quadrati, un soppalco di 25 metri quadri, il cambio di destinazione d’uso dello spazio riservato a pattumiera per i rifiuti in deposito di altri 3 metri quadrati, di un altro deposito di 7,5 metri quadri e di un ulteriore soppalco di 25 metri quadrati. In totale sono stati denunciati 7 condomini.

Sul marciapiedi nei pressi di una tabaccheria del corso Italia, inoltre, è stata posizionata un’apparecchiatura per la distribuzione automatica dei pacchetti di sigarette. La stessa attività ha anche realizzato una tenda senza autorizzazione. Quattro, in questo caso, le persone deferite. Un’agenzia di via Padre Reginaldo Giuliani ha installato pannelli pubblicitari ed un’insegna vicino all’ingresso. Denunciata la società proprietaria dell’attività. Nella stessa zona del centro storico di Sorrento un’altra agenzia aveva sistemato dei pannelli pubblicitari accanto al varco di accesso. Due in questo caso i soggetti deferiti all’Autorità Giudiziaria.

Presso una struttura di via Sant’Angelo, infine, agenti e tecnici comunali hanno rilevato il cambio di destinazione d’uso del sottotetto in spazio abitabile, la modifica dei prospetti con l’apertura di finestre e l’installazione degli infissi all’esterno del fabbricato per simulare l’esistenza di un porta.

In totale, quindi, nel corso del mese di settembre gli agenti della polizia municipale, agli ordini dell’ispettore Carmine Bucciero e coordinati dal comandante Antonio Marcia, hanno deferito alla Procura oplontina 17 soggetti tra proprietari degli immobile e committenti delle opere.