Capri Watch, fashion accessories

A Villa Fondi un incontro sulla mobilità in costiera sorrentina

traffico-sorrentina

PIANO DI SORRENTO. Sabato 8 giugno a Villa Fondi si svolgerà il convegno “Governo della mobilità e dei trasporti in penisola sorrentina. Gli scenari possibili”, promosso dall’associazione Aria Nuova Piano di Sorrento e patrocinato dai comuni della costiera, da Vico Equense a Massa Lubrense. Focus tematici, strumenti e soluzioni verranno proprio dagli addetti ai lavori. Coinvolti, infatti, l’Ordine degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori di Napoli e Provincia, l’Ordine degli Ingegneri di Napoli e Provincia, insieme all’associazione Ingegneri Penisola sorrentina, e il Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati di Napoli e Provincia, istituzioni di categoria che, oltre a patrocinare l’evento, hanno individuato l’incontro come giornata di formazione utile al rilascio dei crediti di professione.

“Non è più possibile immaginare opere infrastrutturali decontestualizzate rispetto alla conformazione del territorio e alle sue criticità. Bisogna pianificare e agire a livello comprensoriale. Vogliamo che si costituisca un’authority del traffico in penisola e che si inizi a parlare concretamente di Unione dei Comuni”: così Michele Guglielmo, presidente dell’associazione Aria Nuova, riassume la finalità ultima del Convegno.

Dalle 9 alle 14 nella panoramica villa di Piano di Sorrento si susseguiranno e confronteranno personalità del settore e amministratori. I saluti istituzionali saranno affidati a Michele Guglielmo in rappresenta dell’associazione promotrice; all’ingegner Andrea Prota, segretario dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli e Provincia; all’architetto Stefania Porcelli, vicepresidente dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia; al geometra Maurizio Carlino, presidente del Collegio dei Geometri di Napoli; all’ingegnere Antonio Pollio, segretario Aips; ed al dottor Vincenzo Iaccarino, sindaco del Comune Piano di Sorrento che ospita e patrocina la manifestazione.

A seguire interverranno l’architetto Alessandro Gebbia, Dottore di ricerca in Urbanistica e Pianificazione Territoriale, per introdurre i lavori; il professore architetto Michelangelo Russo, direttore del Dipartimento di Architettura DiARC, Università degli Studi di Napoli Federico II sul tema “Muoversi nel paesaggio: per una nuova qualità dello spazio urbano”; il professore ingegnere Armando Cartenì, Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli su “Politiche di mobilità sostenibile per la penisola sorrentina”; l’ingegnere Domenico Salierno, vice coordinatore Commissione trasporti Ordine Ingegneri Provincia di Napoli su “Criticità della mobilità in penisola sorrentina, il contributo dell’Ordine Ingegneri Provincia di Napoli”; l’architetto Giuseppe Grimaldi, direttore generale ACaMIR, Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti su “Programma di interventi di mobilità sostenibile nelle costiere amalfitana e sorrentina”; e l’ingegnere Andrea De Maio, Consigliere Aips per gli ingegneri di Napoli e Provincia, su “Mobilità in penisola sorrentina: strumenti di pianificazione e loro grado di attuazione”. Dopo le conclusioni del professore architetto Bruno Discepolo, assessore all’Urbanistica e al Governo del Territorio della Regione Campania, si avvierà il dibattito conclusivo.

L’evento è gratuito e aperto al pubblico.