Capri Watch, fashion accessories

A Vico Equense una petizione per limitare i fuochi d’artificio

fuochi-sant-anna

VICO EQUENSE. Una petizione per limitare i fuochi pirotecnici. È l’iniziativa attuata a Vico Equense che ha raccolto 400 adesioni. Lo scopo dei promotori della raccolta di firme, dal titolo “Limitiamo i fuochi d’artificio” è quello di tutelare la salute e il benessere psicofisico in particolare di anziani, disabili ed animali.

Nel documento consegnato all’amministrazione comunale i cittadini chiedono di ridurre i botti, limitandoli ad una precisa fascia oraria ristretta e per un numero massimo di eventi nell’arco dell’anno. In particolare, in base alla proposta, gli spettacoli pirotecnici dovrebbero essere limitati agli orari tra le 22 e le 23 sia per manifestazioni private che per quelle patrocinate dal Comune e ciascuna attività produttiva non dovrebbe superare la soglia massima di 7 aventi all’anno.

La petizione è già stata protocollata al Comune di Vico Equense oltre un fa, ma al momento dall’amministrazione non è giunta alcuna risposta ai promotori, i quali, comunque, fanno sapere di essere intenzionati a non demordere e continuare a fare pressioni per ridurre i fuochi d’artificio.