Capri Watch fashion & Accessories

A Vico Equense tre giorni di sagre per celebrare i prodotti tipici

arte-e-orto-km0

VICO EQUENSE. Estate, weekend: tempo di mare e di sagre. Vico Equense offre esattamente quanto ci si aspetta da una località turistica in questo periodo dell’anno. Così, dopo essersi goduti un bagno rigenerante nelle acque della Marina di Vico o di Seiano, la sera è possibile godersi – invece – le tradizioni gastronomiche – e culturali – dei vari borghi che costituiscono una vera e propria “miniera” di bellezze paesaggistiche.

Affacciarsi su Positano da Santa Maria del Castello o sull’intera penisola sorrentina da Montechiaro sono esperienze che non si dimenticano facilmente. Conoscere queste località vuol dire anche scoprirne le prelibatezze, diverse a seconda dell’ubicazione sul territorio di Vico Equense. Santa Maria del Castello è tra le frazioni più “alte”, lì anche la cucina sa di montagna: così domenica 28 (domani) e lunedì 29 andrà in scena “Polpette in Festa”, sagra dedicata appunto ad una preparazione tipica della tradizione contadina.

Montechiaro, terra di ulivi, di fagioli, di pomodori e di… panorami mozzafiato celebra a partire da domani (domenica 28 luglio) e fino a martedì la decima edizione di “Arte e Orto”, una manifestazione volta a valorizzare la tipicità dei prodotti del territorio unitamente all’artigianato locale. Si metteranno in mostra le aziende agricole di Montechiaro attraverso degustazioni dei prodotti agricoli cucinati secondo la tradizione dalle donne della borgata. Concorsi, musica e giochi allieteranno le serate organizzate dall’associazione “Montechiaro insieme” in collaborazione con il consorzio del “Provolone del Monaco” e con il patrocinio del Comune. Un evento “plastic free” assolutamente da non perdere.