A Vico Equense nasce un centro antiviolenza

violenza-sessuale-disco

VICO EQUENSE. Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Vico Equense e il Consiglio dell’ordine degli avvocati di Torre Annunziata per l’attivazione di un centro antiviolenza. A volere fortemente la nascita della struttura è l’assessore alle Politiche sociali e giovanili Marinella Cioffi.

Tra le attività previste, la consulenza legale gratuita alle donne vittime di violenza fisica o psicologica. In sostanza il centro rappresenterà un punto d’incontro in cui criminologi, sociologi e avvocati offriranno ai cittadini un supporto per consentire l’accesso alla giustizia in maniera consapevole.

“È necessario – commenta l’assessore Cioffi – promuovere anche sul nostro territorio reti integrate di servizi in grado di attivare un circuito efficace per la presa in carico delle donne che hanno subìto maltrattamenti”.