A Vico Equense la mostra di Van Gogh in 3D

van-gogh-vico-equense

VICO EQUENSE. Fino al 2 settembre è possibile immergersi nei capolavori di Vincent Van Gogh grazie alla mostra multimediale, che resterà aperta, tutti i giorni dalle ore 10:30 alle 14 e dalle 16 alle 24 nell’atrio del Palazzo Municipale di corso Filangieri (Museo del Cinema).

Un viaggio virtuale che ripercorre i passi di Van Gogh ad Arles in Provenza. Il visitatore resta sospeso nella camera dell’artista, e fluttua tra le campagne e le stradine, fermandosi ad osservare i paesaggi e gli scorci cittadini che ispirarono il pittore.

La “Immersive Experience” interagisce con l’osservatore, lo prende per mano e lo invita a entrare dentro ai dipinti di uno dei pittori più amati di tutti i tempi dando vita a un nuovo modo di conoscere e vivere l’arte. Grazie anche all’utilizzo di speciali visori da realtà virtuale, il pubblico vivrà l’emozione di passeggiare in un mondo 3D estremamente realistico.

In ogni scena, i visitatori potranno percepire e vedere l’ambiente e il paesaggio con gli occhi di Vincent Van Gogh. In alcuni momenti le loro mani potranno addirittura contribuire a dipingere l’opera che stanno esplorando. L’obiettivo è approfondire la conoscenza di Vincent Van Gogh e del suo mondo attraverso le sue opere, esplorando il contesto creato dal pittore e l’interpretazione che l’artista ha dato di ciascun dipinto.

La “Van Gogh Immersive Experience” è organizzata da Alta Classe Project con il patrocinio del Comune di Vico Equense, assessorato al Turismo. L’ingresso alla mostra ha un costo di 6 euro a persona, 3 euro, invece, per tutti i residenti di Vico Equense.