A Sorrento un convegno sul rapporto tra l’uomo ed il cavallo

Cavallonapoletano

SORRENTO. L’incontro, dal titolo “A Napoli il cavallo e l’uomo: una storia in Comune”, è in programma per sabato pomeriggio, a partire dalle 17,30, presso la sede dell’Azienda di soggiorno e turismo di Sorrento e Sant’Agnello.

 

L’iniziativa, che verte sul tema “Il cavallo napoletano: origini, cultura e prospettive di sviluppo”, è promossa dall’assessorato regionale all’Agricoltura, dal Comune di Sorrento, dall’Associazione regionale allevatori della Campania e dall’Accademia arte equestre napoletana “Federico Grisone”, oltre che dall’Azienda di soggiorno e turismo di Sorrento e Sant’Agnello.

Dopo i saluti del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e del commissario dell’Azienda di soggiorno e turismo, Rosa Maria Antonietta Franzese, sono previsti gli interventi di Vittorino Facciolla, assessore alle Politiche agricole ed agroalimentari della Regione Molise, di Donato Matassino, presidente di Consdabi, di Vincenzo Peretti del dipartimento di Veterinaria dell’università “Federico II” di Napoli, di Giuseppe Maresca, presidente dell’Accademia arte equestre napoletana “Federico Grisone” e di Federico Federico dell’Associazione “Altra Italia Ambiente”.

Le conclusioni, dopo il dibattito, sono affidate all’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Daniela Nugnes.

RIPRODUZIONE RISERVATA