A Sorrento installati nuovi ripetitori telefonici

antenna

SORRENTO. Accordo tra il Comune e la Telecom per installazione di nuovi ripetitori per i telefoni cellulari. Il progetto ha lo scopo di potenziare l’erogazione di connettività nelle zone del centro urbano di Sorrento con tecnologia Umts o Lte. In sostanza, si punta a una migliore qualità e copertura del servizio di telecomunicazioni mobili 3G e 4G rispetto a quanto ad oggi garantito nell’ambito cittadino, mediante il posizionamento di apparati di tipo micro cellulare/small cell, la cui installazione è disciplinata dal Codice delle Comunicazioni Elettroniche.

Le antenne trasmittenti saranno posizionate su infrastrutture di proprietà comunale, mentre sul suolo pubblico saranno sistemati gli armadietti con le apparecchiature. In prima battuta saranno 8 gli impianti, ma la Telecom si è riservata la possibilità di installarne altri in futuro fino ad arrivare alla soglia massima di 20. Per ciascun apparato l’azienda telefonica verserà mille euro annui al Comune. Quindi per gli 8 previsti al momento il totale è di 8mila euro ogni 12 mesi.