A Sorrento in programma oggi le celebrazioni per la “Giornata della memoria”

lingressodiAuschwitz

A Sorrento la celebrazione della “Giornata della Memoria” è stata posticipata ad oggi per poter meglio coinvolgere gli studenti.

Alle 10, presso il Teatro Tasso, è in programma la manifestazione “Noi c’eravamo…”, contro tutti i Negazionismi, promossa dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune, in collaborazione con il liceo scientifico Salvemini ed il Rotary club Sorrento.

Alla cerimonia previsto l’intervento del sindaco Giuseppe Cuomo, della dirigente del Salvemini, Patrizia Fiorentino e del presidente del Rotary club, Baldo Liguoro. Nell’ambito dell’iniziativa, saranno esposti 30 pannelli realizzati dagli studenti del Salvemini coordinati dal docente di storia Gennaro Avitabile; la testimonianza di una comunità locale ospitata nel Giardino dei giusti di Pier Antonio Toma, autore del volume “Il silenzio dei giusti” e la proiezione del video “Dimenticare Aushwitz”.