A Sorrento apre una nuova sede del sindacato Uila

uila-sorrento

SORRENTO. Domani, lunedì 16 aprile, alle ore 12 è in programma l’inaugurazione della nuova sede del sindacato Uila (Unione Italiana dei Lavoratori Agroalimentari) a Sorrento presso il corso Italia. Prenderanno parte alla cerimonia il segretario nazionale Uila settore Pesca, Enrica Mammucari, il segretario generale Uila Napoli e Campania, Emilio Saggese ed il segretario della Uila Sorrento, Luigi Di Prisco.

Questa iniziativa vede notevolmente rafforzata sotto il profilo di presenza la Uila in penisola sorrentina e nello specifico a Sorrento dove, oltre ad essere presente da circa 6 anni presso il centro storico alla via Dell’Accademia, ora, con l’apertura di questa sede ufficiale si allarga alla zona di Marano a confine tra i Comuni di Sorrento e Sant’Agnello.

I servizi offerti saranno quelli soliti: ogni tipo di pratica erogata dal Caf: dichiarazioni dei redditi, Isee, red, icric, imu e l’attività di patronato: pensioni e ogni pratica di sostegno al reddito quali Naspi, disoccupazioni agricole, maternità solo per citare alcune delle attività che potranno essere erogate. Inoltre grazie alla collaborazione con la Uimec in alcuni giorni specifici nelle prossime settimane si potrà dare anche consulenza ed aiuti per accedere ai vari tipi di finanziamenti in favore delle aziende agricole presenti sul territorio della penisola sorrentina.

“Oggi – dichiara il segretario Uila Sorrento, Luigi Di Prisco – è un passo importante per la nostra organizzazione presente in penisola sorrentina e pertanto ringrazio per il sostegno il segretario regionale Emilio Saggese per aver posto attenzione al nostro territorio. Sicuramente ora con l’apertura di questo secondo punto territoriale l’obiettivo è quello di incrementare in modo capillare la nostra presenza e rendere un servizio sempre più efficiente a tutti coloro che si rivolgono alle nostre strutture e dare nel nostro piccolo sostegno specialmente a chi si trova in stato di disagio e difficoltà economiche”.