“A’ Sciuta”, la spettacolare celebrazione religiosa che si terrà questa sera a Fornacelle

Fornacelle

VICO EQUENSE. Dopo la conclusione delle celebrazioni in onore dei santi Pietro e Paolo, patroni della frazione della città equana, questa sera a Fornacelle avrà luogo la cerimonia denominata “A’ Sciuta”, durante la quale saranno fatti volare, sulla piazza principale della piccola frazione, due riproduzioni di angeli, con i simboli distintivi dei due apostoli.

 

Le sagome sono alte circa un metro e indossano un abito di colore azzurro con fascia rossa, colore che ricorda il martirio, e hanno una nelle mani la spada, a ricordo della decapitazione di San Paolo, e l’altra le chiavi, simbolo universale di San Pietro. 


La comunità parrocchiale di Fornacelle accoglierà in occasione delle celebrazioni patronali l’arcivescovo mons. Francesco Alfano che presiederà i riti religiosi vespertini.

RIPRODUZIONE RISERVATA