A Priora di Sorrento torna la Sagra dell’Uva

sagra-uva-priora

SORRENTO. Nel prossimo fine settimana torna l’appuntamento con la Sagra dell’Uva della frazione collinare di Priora, giunta quest’anno alla trentanovesima edizione. Manifestazione che coincide con la festa della Madonna del Rosario, venerata nel borgo agricolo insieme a Sant’Atanasio Vescovo, e che si avvale del patrocinio del Comune di Sorrento.

Il programma predisposto dal parroco, don Antonino Somma, e dal comitato organizzatore, prevede per sabato 6 ottobre 2018, alle ore 19, l’apertura degli stand con l’esposizione di antichi attrezzi agricoli per rievocare la tradizione della vendemmia. Alle ore 20 è in programma lo spettacolo musicale della Nuova Officina Popolare, con la partecipazione di Fiorenza Calogero, che proporranno musica etno-popolare.

Il giorno successivo, domenica 7 ottobre, alle ore 19 nuova apertura degli stand ed alle ore 20 esibizione della scuola di danza Patty Schisa e Festival degli artisti di strada. Lunedì 8, dopo la consueta apertura delle bancarelle, prevista sempre per le ore 19, è in programma lo spettacolo di cabaret di Marco Palmieri dal titolo “Pezzi di Varietà” ed a seguire il concerto del gruppo folk femminile de Le Cuntesse. Presenta le serate Nino Lauro.

In occasione della Sagra dell’Uva, per i giorni di sabato 30 settembre, domenica 1 e lunedì 2 ottobre, è istituito il servizio gratuito di navette con partenza da piazza Lauro dalle 19 alle 23.

Per quanto riguarda, invece, le funzioni religiose, da giovedì 4 a sabato 6 ottobre, ci sarà il triduo in preparazione alla festa in onore della Vergine del Rosario, con alle ore 18 la recita del Rosario ed alle ore 18:30 la Santa Messa con omelia.

Domenica 7 ottobre, alle ore 8:30, Santa Messa. Alle ore 10:30 Santa Messa e Supplica alla Madonna di Pompei. Alle ore 15:30 prenderà il via la processione con la statua della Madonna del Rosario lungo le strade del borgo contadino. Al rientro la solenne benedizione.