A Piano il primo “Dog Day” della penisola sorrentina

Dog Day

PIANO DI SORRENTO. Gare di obbedienza e di agilità, ma anche scenette divertenti di cui saranno protagonisti insieme alle famiglie dei proprietari. Sono solo alcune delle prove programmate dagli organizzatori per la prima edizione del “Dog Day”, manifestazione dedicata agli amici a quattro zampe, in programma domenica prossima presso il campo sportivo di Pozzopiano.

 

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Canis Sapiens” in collaborazione con il Comune di Piano di Sorrento.

I migliori amici dell’uomo ed i loro proprietari saranno chiamati a superare tutta una serie di prove, alcune delle quali si annunciano particolarmente spassose per il pubblico, tanto che gli organizzatori hanno sottotitolato l’evento “Dilettanti (cani e padroni) allo sbaraglio”.

Si comincia alle 17 e 30 con la sfilata dei partecipanti per la valutazione del portamento, per poi proseguire con la prova di obbedienza, durante la quale i cani dovranno eseguire 3 comandi dei loro proprietari. A questo punto si passerà ad uno dei momenti che si annunciano tra i più esilaranti. I quattro zampe, infatti, dovranno essere truccati ed abbigliati per diventare quanto più possibile somiglianti ai propri padroni. Le eliminatorie si chiuderanno poi con la prova di ricerca.

La seconda fase si aprirà con la gara di agilità, per passare a quella di collaborazione, durante la quale i cani dovranno aiutare nell’allestire tutto il necessario per un pic-nic. La competizione si chiuderà con le prove di fiducia e dei tuffi in piscina.

Al termine sarà una giuria, composta dai veterinari della zona, ad assegnare i premi ai migliori binomi cane-padrone. Previsto, inoltre, il conferimento di riconoscimenti speciali per la forma fisica, l’affiatamento e per la storia più singolare.

Il ricavato della manifestazione – il costo d’iscrizione è di 10 euro – sarà utilizzato per finanziare un fondo per le cure dei randagi.

RIPRODUZIONE RISERVATA