A Piano di Sorrento va in scena il mito di Gilda Mignonette

sirena-new-york

PIANO DI SORRENTO. Il Comune di Piano di Sorrento ed Eta Beta-Progetti d’Autore, in collaborazione con Unitre e Giuseppe Prudente presentano il recital La Sirena di New York – Vita e mito di Gilda Mignonette; con Alessio Arena voce e chitarra, al violoncello Arcangelo Michele Caso. L’appuntamento è per venerdì prossimo, 12 ottobre 2018, alle ore 20, presso il Centro Culturale Comunale di via delle Rose a Piano di Sorrento.

Il recital è un’originale e moderna interpretazione del repertorio di Gilda Mignonette, Edith Piaf ante litteram, tratto dall’ultimo romanzo di Alessio Arena “La notte non vuole venire” (Fandango Libri). È il racconto del suo ultimo viaggio sul transatlantico Homeland dove, l’8 giugno del 1953, Gilda morirà senza riuscire a rivedere la sua Napoli, quella che aveva portato nel mondo con le sue appassionate canzoni e che l’avevano resa la “Regina degli emigranti”.

L’ambiente è quello dei café-chantant dell’epoca, delle riviste, dei primi italiani d’America, e Donna Gilda, quasi 70 anni e consumata dall’alcol, viene raccontata attraverso le voci dei fedeli spettatori della sua vita sfrenata e della sua fama incredibile, viene raccontata dal carteggio con Federico García Lorca e dagli scontri con i gangsters e l’Fbi, sul palcoscenico della luccicante New York degli anni ’20.

Per info 3282005169.