A Meta l’amministrazione mette in vendita gli immobili comunali

meta

META. Dopo l’approvazione del piano di dismissione e valorizzazione, il Comune mette in vendita i “gioielli di famiglia”. Primo fra tutti il fabbricato rurale di vico I Scarpati con annesso terreno: il prezzo a base d’asta è di 66mila euro per il primo, 29mila per il secondo.

 

In vendita anche un box-auto in via Mariano Ruggiero, del valore di 36mila euro, e la corte del suolo di via Rivolo, per il quale l’asta partirà da 16mila euro. In totale, il Comune punta a realizzare una cifra vicina ai 150mila euro.

Risorse importanti per il bilancio municipale, con cui sindaco e assessori intendono finanziare i progetti per questi ultimi sei mesi di mandato. L’asta per la vendita dei beni comunali avrà luogo il 16 gennaio alle 13 nella sala consiliare del Comune.

RIPRODUZIONE RISERVATA